VooBstock

10426574_778063122239103_158026021143462731_n

VooBstock è il più importante evento giovanile del Comune di Verbania, promosso dai giovani per i giovani e copre un bacino di utenza che oltrepassa i confini provinciali, regionali e nazionali; un festival che permette ai musicisti di esibirsi in un contesto unico per la scenografia e la professionalità dell’impianto tecnico, garantendo loro la possibilità di confrontarsi con colleghi del territorio e non solo.

L’evento è organizzato da Associazioni a Distinguere e 21 marzo, entrambe queste realtà promuovono principi di aggregazione, confronto e valorizzazione delle realtà giovanili, musicali e culturali del territorio. Il festival offre a tutti l’opportunità di condividere un’occasione di divertimento e partecipazione valorizzando le strutture e le possibilità del nostro Comune, un momento di incontro e svago rivolto alla riscoperta di valori quali condivisione, associazionismo e volontariato.

Le associazioni del territorio hanno la possibilità, tramite la propria rete di contatti di conoscersi e collaborare tra loro. Inoltre durante la giornata verrà data la possibilità a tutte le associazioni che hanno collaborato con Associazioni a Distinguere di poter allestire un banchetto informativo.
VooBstock è da due anni un momento in cui rilanciare la Festa della Repubblica del 2 giugno come momento di riflessione attraverso musica, arte, cultura e associazionismo, sull’importanza di creare coscienza civile e senso di cittadinanza attiva nel nostro Paese.

Dal 2014, il festival si è trasferito al Parco della Biblioteca Civica Ceretti dove si sono svolte la quinta e la sesta edizione della fortunata rassegna musicale che si è tenuta il 2 maggio 2009, il 15 maggio 2010, il 27-28 maggio 2011 all’Arena di Verbania, il 1 giugno 2013 in Piazza Garibaldi di Pallanza. Queste sono stete le occasioni in cui il festival ha spiccato il volo raccogliendo adesioni da numerosi gruppi da tutta Italia, cui era aperto il contest, e godendo della partecipazione di gruppi come i Linea 77 e i Marta Sui Tubi.

Vai alla Gallery!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *